Stabili due casi di legionella di Monza

E' ricoverato in prognosi riservata, anche se le condizioni si sono attualmente stabilizzate, il paziente di 43 anni trasferito due giorni fa dall'ospedale di Mantova al San Gerardo di Monza a cui è stata diagnosticata una polmonite da legionella. Lo comunica l'Asst di Monza. L'uomo, malato di cuore, è arrivato in Brianza due giorni fa, dopo essere stato in cura nel reparto di rianimazione di Mantova, dove è stato trasferito per un peggioramento delle sue condizioni. Attualmente si trova ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione di Monza, dove è trattato con Ecmo, il macchinario per l'ossigenazione extra corporea, e sottoposto a dialisi. Sono stabili le condizioni dell'altro paziente, un 29enne di Roè Volciano (Brescia), ricoverato per polmonite da legionella a Monza.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ponte San Pietro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...